Ad ogni tracciato il suo pneumatico, guida sulla scelta delle gomme per moto

Categoria: ACCESSORI
Pubblicato Giovedì, 24 Dicembre 2015 17:47
Scritto da Francesco Valente
Visite: 1008

Pneumatici moto

Quando si acquista una nuova moto ha già delle gomme che potrebbero essere lasciate se sono in buone condizioni. Ognuno però ha le sue esigenze, i tragitti abituali e differenti stili di guida: si va infatti da chi preferisce un'andatura sportiva a chi predilige il risparmio di carburante. Per questo motivo è necessario montare gli pneumatici adatti alle nostre esigenze.
In generale, non esistono le gomme che in assoluto soddisfino qualsiasi esigenza personale, ma si possono scegliere quelle che si avvicinano di più conoscendo le tipologie disponibili.

Sarà il vostro gommista di fiducia a consigliarvi per il meglio anche per la manutenzione, ma se avete già le idee chiare, volete avere un'ampia scelta e siete intenzionati a risparmiare, su Internet è possibile trovare molte offerte vantaggiose. Infatti, sul web sono molti i siti specializzati negli accessori di moto ed auto e, al contrario dei negozi fisici, è possibile risparmiare su questi: gli store online hanno molti vantaggi visto che, a differenza della loro controparte fisica, non hanno nessun costo relativo all'affitto del locale e al pagamento del personale. Oltre a questo vantaggio, esiste la possibilità di ottenere ulteriori sconti da utilizzare online al momento dell’acquisto, ovvero i codici sconto. Questi coupon si possono scaricare nei siti appositi per poi essere utilizzati nei più grandi store online. Un esempio è il noto Codice-sconto365.it che dedica anche una ricca sezione ai coupon da spendere su Gommadiretto, il famoso negozio online specializzato in gomme per auto e moto.

I vari tipi di pneumatici
Per la moto si possono scegliere pneumatici sport, da strada, da fuori strada, misti, da competizione e ognuno ha delle caratteristiche che è bene indagare per scegliere quelli che fanno al caso vostro.

Pneumatici da strada
Sono le gomme ideali per i percorsi in città e sono dette anche "touring", ma si adattano anche per viaggi e gite dove i tragitti da percorrere sono comunque su asfalto. Sono gomme rigide per cui la loro durata è abbastanza lunga e hanno una buona aderenza, perché provviste di diverse scolpiture. Raggiungono velocemente e mantengono la loro temperatura che rimane bassa e per questo motivo se ne sconsiglia l'uso a scopo sportivo.

Pneumatici per moto sportive
Si definiscono anche "supersport" e "ipersport" perché sono destinate a chi abitualmente fa appunto un uso sportivo della moto. La gomma di cui sono fatti è tenera e quindi la durata è abbastanza limitata, anche per la temperatura elevata che raggiungono in un lasso di tempo breve. Hanno poche scolpiture e un'aderenza eccezionale, ma bisogna usarli con cautela su percorsi bagnati.

Pneumatici da strada e per moto sportive
Si riconoscono dal nome che è "sport-touring" e sono le gomme che dovreste montare nel caso in cui utilizziate la moto sia per percorsi in città che per una gita nel week-end. Si presentano con buona parte della superficie con scolpiture e hanno una longevità più pronunciata rispetto alle gomme puramente sportive.

Pneumatici misti
Detti anche "trail" si adattano bene sia sull'asfalto che sullo sterrato, come suggerisce il nome stesso di queste gomme, che si caratterizzano per scolpiture larghe e la segmentazione in tasselli del pneumatico per avere la massima versatilità sui terreni accidentati. Sono gomme dure che durano tanto e garantiscono una buona aderenza, che tuttavia non raggiunge il livello di quella delle gomme da strada. Il fatto che abbiano molte scolpiture significa che c'è meno superficie a contatto con il terreno.

Pneumatici per moto fuoristrada
Sono le gomme con i ramponi che permettono ottime prestazioni su tutti i terreni che siano diversi dall'asfalto. E' intuibile, dunque, che sono usati su percorsi come piste su terra, sentieri, cave, sabbia, neve e i ramponi permettono l'aderenza migliore proprio su questo tipo di superfici sconnesse. Nessuno vi impedisce di usarli su strada, ma solo per percorsi brevi perché le prestazioni sono ridotte al minimo. Prestate anche attenzione se siano o meno omologati per essere usati su strada, altrimenti dovrete trasportare la moto con un rimorchio.

Pneumatici da competizione
Sono quelli utilizzati sulle piste e sono anche denominati "race" o "da circuito". Le gomme sono in genere molto morbide, anche se si può scegliere il livello di durezza tra "hard", "medium", "soft" e la stessa durezza può essere diversa anche nelle diverse aree del pneumatico. Hanno la superficie liscia per permettere di raggiungere velocità molto elevate e sopportare tutte le sollecitazioni meccaniche di un uso intensivo della moto. Per questo raggiungono in poco tempo temperature assai elevate. Quelle da pioggia sono progettate con numerose scolpiture per far si che l'acqua defluisca nel modo più veloce possibile. Per la loro fattura durano poco e il loro uso non è consentito su strada.