BlaBlaCar, BeonD e Mercatino di Verona premiati ad Ecomondo 2015

Categoria: EVENTI
Pubblicato Mercoledì, 11 Novembre 2015 16:03
Scritto da Matteo "ufo" Bucchi
Visite: 1606

Premiata la mobilità ecologica a Ecomondo 2015

La mobilità sostenibile conquista il podio di Ecomondo 2015. Vincitrici della grande fiera 3 realtà produttive della green economy, molto significative sul nostro territorio, per le 3 categorie mobilità sostenibile, start up della green economy, rifiuti e risorse. Si tratta di BlaBlaCar, BeonD e Mercatino di Verona. Il premio, promosso da Ecomondo insieme alla Fondazione per lo sviluppo sostenibile, ha visto la partecipazione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ha conferito una medaglia a questa iniziativa.

BlaBlaCar eccelle per la eco-mobilità. La piattaforma, nata in Francia nel 2006 e arrivata in Italia nel 2012, è oggi in costante crescita: presente in 19 paesi, con 20 milioni di iscritti, non può che essere decretata leader del car sharing.
Molte altre realtà si sono contese il titolo, tra cui Clear Channel Italia con il suo sistema di bike sharing, Ecoitalmotor per lo scooter elettrico G-eco e Veryride, per l’app sullo sharing dei vari veicoli. Ricordiamo anche Magigas per il suo additivo D7 a base di bioetanolo da biomasse agricole, Teknit-Ecomission per un nuovo scooter elettrico made in Italy e Sibeg, per il progetto “Green Mobility” di rendere elettrico il parco auto aziendale.

La eco-mobilità riguarda anche il vincitore della seconda categoria, BeonD, start up torinese creatrice del prototipo di veicolo elettrico range extender Xam 2.0. Si tratta di un quadriciclo pesante da 2 posti, munito di batteria ricaricabile che gli conferisce un’autonomia di 70 km e di un piccolo motore a combustione interna che alimenta un generatore elettrico per la ricarica delle batterie. Con soli 10 litri di benzina, esso permette perciò di percorrere 400 km, raggiungendo una velocità massima di 80 km/h.
Tra i concorrenti segnalati per il titolo spiccano Carpooling, per la piattaforma che semplifica i contatti per trasporto e spedizione merci, Next Energy, per la turbina Giralog che consente la produzione di energia elettrica, Nova Somor con la sua Eliopompa NS1 che utilizza l’energia solare per pompare acqua, Techflue, per la generazione di energia elettrica da onde marine.

La terza categoria, rifiuti e risorse, decreta come vincitore il famosissimo Mercatino di Verona, una rete di franchising sulla compravendita dell’usato ormai presente in 18 regioni e 60 province italiane, per un totale di 200 negozi. Interessanti altre realtà segnalate, come l’app firmata Giunko che indica come differenziare una confezione leggendone il codice a barre, la “Green House” dell’azienda Ambiente, isola ecologica mobile automatizzata o gli impianti per il recupero del car fluff di Italferro Divisione Ecofer.