Formula E: Buemi vince l'ePrix di Monte Carlo. Paura per Senna!

Categoria: GARE
Pubblicato Domenica, 10 Maggio 2015 16:53
Scritto da Matteo "ufo" Bucchi
Visite: 1644

Buemi vince l'ePrix di Formula E di Monte Carlo

Sabato 9 maggio 2015 si è corso l'ePrix del Principato di Monaco, nel famoso e suggestivo circuito di Monte Carlo. Questo tracciato, come noto agli appassionati, non lascia molto spazio ai sorpassi e la vittoria si decide già dalle qualifiche e dalle strategie di gara. A salire sul gradino più alto del podio è, infatti, il poleman Sebastien Buemi. Dietro di lui Lucas Di Grassi e Nelson Piquet Jr.

Ma la gara è stata caratterizzata soprattutto da un brutto incidente al primo giro. Alla prima staccata Alguersuari tocca il muro, mentre Vergne danneggia l'ala anteriore contro la monoposto di Da Costa. Ma è con l'impatto di Abt all'inizio di viale Kennedy che si innesca una reazione a catena. Senna, infatti, non riesce ad evitare la Audi Sport di Abt e decolla (letteralmente) sopra la vettura, fortunatamente senza conseguenze per il pilota. Solo Trulli riesce a superare il luogo dell'incidente indenne, mentre molte altre vetture risultano pesantemente danneggiate.

Naturalmente entra in azione la safety car e, dopo alcuni attimi, la gara riprende con Buemi davanti a Di Grassi e D’Ambrosio. A seguire Piquet, Sarrazin, Prost, Bird, Trulli, Speed e Heidfeld a chiudere la top ten. Il resto della corsa procede, più o meno, senza grossi colpi di scena, ad eccezione del sorpasso di Piquet Jr su D'ambrosio per la terza posizione ottenuto sfruttando il Fanboost sul rettilineo principale ed effettuando il sorpasso al tornantino del Porto.

Come dicevamo, quindi, la gara non è stata particolarmente emozionante, ma per gli italiani è arrivato almeno il dodicesimo posto di Trulli, non granché, ma meglio rispetto alle ultime 3 gare, dove il pilota aveva ottenuto solo un 15esimo posto ed era stato costretto per ben due volte al ritiro.

La classifica aggiornata dopo l'ePrix di Monte Carlo vede ancora Di Grassi in prima posizione a 93 punti, seguito da Piquet Jr a 4 punti di distanza. Buemi, con la vittoria ottenuta, si porta a 83 punti, 10 in meno del leader della classifica. Seguono Prost (77 punti), Bird (64) e D'Ambrosio (52). Il campionato è ancora aperto, ma la lotta per il titolo sembra essere una questione tra i primi 3.

La prossima tappa prevista è a Berlino, Germania. Il 23 maggio 2015 i piloti si sfideranno per la seconda volta in Europa, nel tracciato da 17 curve disegnato da Rodrigo Nunes nei pressi dell'aeroporto Tempelhof. Riuscirà Di Grassi ad allungare su Piquet Jr o quest'ultimo riuscirà a prendere la testa della classifica? Diteci la vostra nei commenti.