Auto ecologiche: detrazioni, esenzioni, tutte le novità

Categoria: LEGGI E BUROCRAZIA
Pubblicato Lunedì, 13 Aprile 2015 22:52
Scritto da Francesco Valente
Visite: 2495

Detrazioni ed esenzioni auto ecologiche

C'è fermento nel mondo delle auto ecologiche: detrazioni, esenzioni, tutte le novità assicurative e molto altro. Per prima cosa prendiamo in esame il bollo: è vero che sarà deducibile? Sì, ma solo in certi casi, come ad esempio per le flotte green, ma sarà al massimo del 40%, mentre non lo si pagherà per 5 anni per le nuove immatricolazioni. Per le auto elettriche niente bollo per 5 anni e riduzione del 75% dal sesto anno in poi. Questa almeno è la proposta.

Tutte le novità riguardanti il bollo, o meglio la tassa di possesso, e i vari limiti di deducibilità, sono legati alle diverse leggi regionali o addirittura provinciali nel caso di quelle autonome; come ad esempio Bolzano, che estende la riduzione del 75% anche alle auto con doppia alimentazione: gas-benzina; cosa questa non prevista in Lombardia, dove l'esenzione quinquennale e la riduzione successiva è prevista solo per le auto unicamente a gas (metano o GPL).

Anche le assicurazioni cambiano pelle e si adeguano alle nuove direttive per le auto ecologiche; per capire quali sono le compagnie che più si sono mosse in questa direzione potete visitare il sito di Facile.it, il famoso sito di comparazione assicurativa online. Navigando nei siti delle varie compagnie, vi accorgerete che in alcuni casi, avendo scelto un'automobile con propulsione ecologica, potrete arrivare a risparmiare fino al 25% sulla responsabilità civile oppure sulla casco.
Altre hanno invece legato la scontistica al livello di emissione che la vostra auto produce, quindi più sarà ECO e più risparmierete.

Rimanendo in tema assicurativo, sarà buona cosa che facciate una comparazione tra le varie offerte delle compagnie assicurative, visitando singolarmente i loro siti, in modo da valutare quale sia la più adatta alle vostre esigenze. Certamente la scelta di un'auto ecologica è una scelta che vi porterà a risparmiare in vari modi, oltre a partecipare ad un minor inquinamento dell'ambiente in cui viviamo. Lo sforzo del governo e di tutte le infrastrutture legate a questo settore è davvero interessante e la speranza è che si passi dalle parole ai fatti.