"Luce e Carica", sistema BMW per la ricarica dei veicoli elettrici

Categoria: NOTIZIE
Pubblicato Mercoledì, 30 Novembre -0001 01:00
Scritto da Jona Hoxhaj
Visite: 1455

Ricarica dai lampioni BMW

"Luce e Carica". E' questo il nome del rivoluzionario prototipo di illuminazione stradale, firmato BMW, in grado di ricaricare anche i veicoli elettrici. La casa tedesca ha presentato il sistema di ricarica ad Eurocities, evento europeo che ospita progetti infrastrutturali d'avanguardia.

Con la cooperazione della città di Monaco, il gruppo BMW ha dato vita a un sistema in grado di utilizzare l'infrastruttura esistente nell'area comunale per aumentare il numero di stazioni di ricarica pubbliche. Il progetto pilota partirà nella primavera del 2015 dalla capitale bavarese. Il progetto prevede la sostituzione dei lampioni convenzionali con unità di Luce e Carica: queste sono provviste di un connettore standard per il cavo di ricarica dei veicoli elettrici e, attraverso un pannello di controllo integrato, il guidatore può avviare la procedura con un solo click.

"Luce e Carica" combina la tecnologia LED più avanzata con un sistema di connessione senza contatti, integrato nella rete ChargeNow di BMW: in questo modo è possibile ricaricare le batterie ad alta tensione dei veicoli elettrici. La mappa ChargeNow permette alla casa di creare l'accesso alla più grande rete mondiale di stazioni di ricarica, come sottolineato anche da Peter Nero Bauer, membro del cda BMW, il quale ha aggiunto: "Solo con un'infrastruttura completa per la ricarica dei veicoli vediamo un futuro con più auto elettriche nelle città". Attualmente, i clienti BMW possono già accedere a 18.000 stazioni di ricarica in tutto il mondo.

L'utilizzo di moduli LED offre all'intero sistema una maggiore efficacia luminosa, aumentando l'efficienza dell'illuminazione stradale. Infatti, le unità sono universali ed è possibile adattarle con una sequenza modulare secondo la posizione. E' sufficiente l'impiego di un massimo di 4 moduli per illuminare le corsie delle principali strade nelle ore notturne; con uno o due moduli si ottiene invece sufficiente luce nelle vie laterali o residenziali.