Newton, l'autocarro per il trasporto sostenibile

Categoria: NOTIZIE
Pubblicato Martedì, 10 Giugno 2014 17:41
Scritto da Matteo "ufo" Bucchi
Visite: 2116

Autocarro elettrico Newton

Quando si parla di mobilità ecosostenibile si tende a pensare solamente ad auto e moto. Ma un ruolo determinante nell'inquinamento ambientale è svolto dai mezzi pesanti. Nelle autostrade del nostro Paese ne circolano ogni giorno quasi 5 milioni, per 44.100.000 tonnellate di CO2 emesse quotidianamente. L'arrivo di Newton, quindi, è senz'altro una buona notizia.

Newton, dal nome del matematico e filosofo inglese Isaac, è il primo autocarro medio pesante adibito al trasporto merci 100% elettrico in Italia. A pieno carico pesa 10 tonnellate, è lungo quasi 9 metri ed ha un'autonomia di oltre 200 chilometri. Il mezzo è prodotto dall'azienda inglese Smith Electric di Newcastle.

Negli Stati Uniti è già attivo un veicolo identico a Newton, inaugurato dal presidente Barack Obama in persona. La versione nostrana, invece, è stata presentata nella sede della Provincia di Milano, dove sarà in servizio. La provincia ha patrocinato l'iniziativa della società di trasporti lombarda Niinivirta Transport.

Dal punto di vista tecnico, Newton è dotato di un motore elettrico da 120 Kw di potenza e con sistema KERS per il recupero dell'energia in frenata. La velocità massima raggiunta è di 85 km/h e l'autonomia si attesta sui 200 km con metà del carico massimo impiegato. Per una ricarica completa i tempi sono piuttosto lunghi, circa 8 ore a 63 Ampère. In favore della sicurezza sono montati pneumatici Continental LSR 1+, con sistema di monitoraggio della pressione di gonfiaggio e della temperatura di esercizio. Il costo di un autocarro è di 160 mila euro.

Il primo esemplare, utilizzato da una catena di abbigliamento low cost, è usato nel centro di Milano, dove può circolare nonostante i divieti imposti al traffico. Infatti, come affermato da Paolo Ferraresi, presidente e amministratore delegato di Niinivirta Transport Spa, Newton "è un mezzo deputato a servire le grosse consegne nei centri storici delle grandi città che sono off limits durante le ore del giorno per i mezzi tradizionali con raggio di azione nelle province di Milano, Lodi, Crema e Cremona".

Fonte articolo e foto: http://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/mobilita/2014/06/09/newton-il-primo-autocarro-100-elettrico_51146321-03d6-4e49-afb6-4b572036183a.html