I brevetti Tesla Motors sono ora open source

Categoria: NOTIZIE
Pubblicato Sabato, 14 Giugno 2014 12:19
Scritto da Matteo "ufo" Bucchi
Visite: 3349

Tesla Motors ha reso i suoi brevetti open source

Elon Musk, amministratore delegato di Tesla Motors, ha pubblicato sul sito web ufficiale dell'azienda un annuncio intitolato "All Our Patent Are Belong to You" (traducibile in una versione sgrammaticata della frase "Tutti i nostri brevetti appartengo a te"). Questo simpatico titolo, che fa il verso ad un famoso MEME di internet nasconde però una notizia davvero interessante...

Nell'annuncio si legge, infatti, che "Tesla non avvierà cause brevettuali contro chiunque, in buona fede, vuole usare la nostra tecnologia", rendendo, di fatto, tutti i brevetti dell'azienda open source e riutilizzabili da chiunque. Tesla continuerà a brevettare nuove soluzioni, ma solo per proteggere se stessa da concorrenti che potrebbero ostacolare l'uso di tali innovazioni con brevetti a loro favore. L'operazione potrebbe spingere numerosi soggetti a proporre miglioramenti ed innovazioni ulteriori sulla base dei brevetti resi disponibili.

"Tesla Motors è stata creata per accelerare l'avvento del trasporto sostenibile." - ha dichiarato Musk - "Se abbiamo chiaro un percorso per la creazione di veicoli elettrici interessanti, ma poi piazziamo mine sotto forma di proprietà intellettuale dietro di noi per ostacolare gli altri, stiamo agendo in modo contrario a questo obiettivo". Parole che fanno capire come, oltre all'innovazione tecnologica, Tesla Motors persegua tenacemente una innovazione culturale riguardo alla mobilità ecosostenibile.