Ecco la Skoda Octavia ecologica in Italia

Categoria: NOVITÀ AUTO
Pubblicato Domenica, 07 Giugno 2015 20:43
Scritto da Francesco Valente
Visite: 1548

Skoda Octavia GreenLine

A fine maggio ha debuttato sul mercato italiano una nuova vettura prodotta dalla Skoda, infatti sta per essere messa in commercio la Octavia G-TEC. La versione alimentata a metano della Octavia sarà commercializzata nelle due versioni differenti station wagon e berlina. La station wagon, in particolare, è stata progettata per venire incontro alle esigenze delle famiglie, fornendo quindi una maggiore flessibilità e una adeguata semplicità di carico. La Octavia G-TEC è la seconda vettura realizzata dalla casa automobilistica che fa parte del gruppo Volkswagen.

Caratteristiche della Octavia: come per i modelli a benzina e diesel anche la G-TEC ha come punto di forza la disposizione dello spazio interno e un perfetto comfort sia per il conducente sia per i passeggeri. Altro aspetto molto importante da considerare è l'ottimo rapporto qualità-prezzo della vettura. La principale caratteristica che però si differenzia dalle vetture tradizionali è la presenza di un motore ad alimentazione bi-fuel. Il motore è un 1.4 TSI con una potenza di 140 cavalli e che è in grado di funzionare sia a benzina sia a gas. È presente la funzione Start&Stop oltre al sistema che consente di recuperare l'energia ottenuta in frenata. I consumi sono notevolmente ridotti e garantiti per circa 1330 chilometri potendo sfruttare tutti e due i serbatoi. Sfruttando solo il metano invece la percorrenza massima è di circa 410 chilometri. Il cambio è molto sensibile e dotato di corsa breve con innesti molto precisi. La lunghezza delle marce è perfetta per sfruttare pienamente il motore. L'assetto consente un'ottima tenuta di strada e rappresenta un buon compromesso fra comfort e stabilità, con la presenza solamente di un lieve rollio in curva.
La presenza di un doppio serbatoio e soprattutto di quello a metano non riduce minimamente la capacità totale di carico del veicolo che infatti può variare fra i 480 litri e i 1610 litri procedendo ad abbattere i sedili posteriori.

Il prezzo di debutto sul mercato italiano è di sicuro interesse, infatti si aggira intorno ai 19900 euro. Il veicolo è fornito di cerchi in lega da 16 pollici, l'autoradio, il Climatronic per la gestione della climatizzazione dell'abitacolo. In aggiunta sono presenti anche il Cruise Control, un totale di 7 airbag disposti nei punti più sensibili e di maggior pericolo, oltre ad un ottimo volante multifunzione ricoperto in pelle. Aggiungendo circa 700 euro è possibile anche ottenere un navigatore satellitare della Amundsen, dotato di presa USB e di uno slot per alloggiare schede SD, una predisposizione per il Bluetooth per collegare smartphone e tablet. Nel pacchetto aggiuntivo sono compresi anche la vernice metallizzata e un volante che integra anche i comandi della radio e per l'utilizzo del cellulare.