Tesla Model X al Salone di Ginevra 2016

Categoria: SALONI
Pubblicato Mercoledì, 02 Marzo 2016 14:24
Scritto da Jona Hoxhaj
Visite: 1473

Tesla Model X al Salone di Ginevra 2016

Questa prima giornata di marzo ha rappresentato il debutto della nuova Tesla Model X al Salone di Ginevra. Si tratta del primo SUV elettrico, importantissimo per il futuro della Tesla, presentato nelle versioni di potenza denominate 70D, 90D e P90D. Queste condividono la nota tecnologia Dual motor con trazione integrale.

Per il mercato europeo, la Model X sarà munita di batteria 70kWh, per un’autonomia garantita di 400 km, mantenendo l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi e la velocità massima di 225 km/h. Per la 90D, vengono garantiti 470 km di autonomia, un’accelerazione 0-100 km/h in 5 secondi e ben 250 km/h di punta. La P90D, infine, presenta un’autonomia di 450 km, prestazioni 0-100 in soli 4 secondi, riducibili a 3,4 con la Ludicrous Speed (velocità smodata), mantenendo i 250 km/h di velocità massima.

Cosa dire del prezzo di lancio? Per ora il grande pubblico conosce solo i prezzi riservati al mercato USA, 80.000 dollari (circa 72.500 euro), variabili a seconda degli incentivi nei diversi paesi. La 90D sale a 95.500 dollari (86.600 euro circa), mentre la P90D viene lanciata per 115.500 dollari (104.700 euro).

L’utilizzatore potrà inoltre scegliere l’opzione Autopilot per un prezzo di 2.500 dollari, il sistema di filtraggio “bioweapon defence mode” per 4.500 dollari, l’upgrade per il traino fino a 2.200 kg a 750 dollari e la stessa Ludicrous speed per ben 10.000 dollari! Si può optare anche per una configurazione per sei o sette sedili, una variante che costa dai 3.000 ai 4.000 dollari. La garanzia sulla vettura è di 4 anni oppure 80 mila km, mentre per la batteria e l’unità motore si sale a 8 anni con chilometraggio illimitato.