Toyota Wireless Charging al via in Giappone

Categoria: TECNICA
Pubblicato Mercoledì, 30 Novembre -0001 01:00
Scritto da Matteo "ufo" Bucchi
Visite: 1812

Da fine Febbraio sono iniziati in Giappone i test di verifica per il "Wireless Charging". Si tratta di un tecnologia di ricarica della batteria che non fa uso di fili, recentemente sviluppata per i veicoli con motore elettrico, sia in versione plug-in ibridi che puramente elettrici. Il sistema sfrutta il principio dell'induzione elettrica, di cui avevamo già parlato nell'articolo "L'induzione per ricaricare i veicoli elettrici".

Il Wireless Charging può ricaricare la batteria di un veicolo parcheggiato sopra una piastra posta sul terreno, in allineamento con una bobina, rendendo il processo di ricarica più semplice ed immediato. Il conducente dovrà solamente parcheggiare nel punto giusto, operazione facilitata dal sistema Intelligent Parking Assist che indicherà la posizione della bobina consentendo di parcheggiare correttamente sopra di essa. A quel punto gli occupanti del veicolo potranno dedicarsi alle attività che preferiscono. In circa 90 minuti l'impianto – che lavora alla frequenza di 85 kHz e prevede un voltaggio di 200 V – sarà in grado di effettuare la ricarica completa della batteria.

Tre automobilisti della prefettura di Aichi, in Giappone, saranno i primi a collaborare allo sviluppo del nuovo sistema Toyota. All'esterno delle loro abitazioni verrà installata una piattaforma di ricarica completa. I test dureranno 12 mesi. L'obiettivo degli ingegneri è di valutare il grado di soddisfazione dell’utente e la semplicità di utilizzo della piattaforma, oltre a migliorare il comportamento durante la carica e ridurre gli effetti negativi dovuti al disallineamento fra la piastra e l'automobile.