Armotia Due con 2WD, innovazione tutta italiana!

Categoria: NOVITÀ MOTO
Pubblicato Giovedì, 10 Marzo 2016 14:37
Scritto da Jona Hoxhaj
Visite: 1724

Armotia, in versione Due X e Due R

È Made in Italy la prima due ruote elettrica a trazione integrale (2WD, Two-wheel drive). I suoi creatori? Antonio e Andrea, che, unendo razionalità e impulsività, hanno realizzato la Armotia Due X (enduro) e Due R (supermotard). Le Armotia Due sono dotate di trazione integrale con ripartizione elettronica della coppia. I motori elettrici sono due: quello anteriore, di tipo brushless a magneti permanenti a flusso assiale con raffreddamento ad aria, e quello posteriore, dello stesso tipo, ma a flusso radiale. Insieme, garantiscono una potenza totale di 15 HP e una coppia di 200 Nm, permettendo di raggiungere una velocità massima di 80 km/h per la Due X e 90 km/h per la Due R. Le batterie a ioni di litio da 5,5 kWh assicurano un’autonomia di circa 80 min, con tempo di ricarica variabile tra le 2 e le 6 ore.

Il telaio è costituito da tubi in acciaio ovali, la moto raggiunge un peso a secco di soli 125 kg. Esteticamente, i due modelli si presentano interessanti e innovativi, la X è più ispirata al fuoristrada nella carena centrale, la R riprende dettagli e colori delle naked stradali. Per mezzo di una plancia di comando costituita da uno smartphone di ultima generazione, si può selezionare la mappa più adeguata al fondo stradale, geolocalizzarsi, scattarsi foto e riprendersi alla guida.

Le Armotia sono anche completamente personalizzabili: l’utente può scaricare i file .stl e .step e stampare in 3D le varie parti della carenatura, modificandole a proprio piacimento utilizzando il CAD. Cosa chiedere di più? Questo mix di dinamicità, innovazione, tecnologia nasce da una creatività del tutto italiana. E voi, di che Armotia siete?