Buemi è il nuovo campione di Formula E, incoronato a Londra!

Categoria: GARE
Pubblicato Lunedì, 04 Luglio 2016 11:19
Scritto da Matteo "ufo" Bucchi
Visite: 1143

A Londra vince Prost, Buemi Campione del Mondo di Formula E

Come già avvenuto lo scorso anno, anche la seconda edizione del Campionato del Mondo di Formula E ha lasciato tutti con il fiato sospeso fino all'ultimo metro dell'ultima gara. Il nome del nuovo campione è stato incerto fino alla fine della stagione, con la doppia gara di Londra. A brindare alla vittoria del titolo è stato Sebastien Buemi, il pilota svizzero della Renault e.dams.

L'elvetico ha combattuto la sua battaglia contro il brasiliano Lucas Di Grassi (Audi) ed è riuscito a spuntarla solo grazie ai 2 punti assegnati per aver realizzato il giro più veloce. 155 punti per lui, contro i 153 del brasiliano. Praticamente niente. Al terzo posto in classifica il francese Nicolas Prost (Renault), con 115 punti. Per quanto riguarda i team, Renault e.dams conquista il primo posto, seguito da ABT Schaeffler Audi Sport e DS Virgin Racing.

Tornando alle due gare londinesi, il grande protagonista è stato Nicolas Prost, vincitore di entrambe le sfide. In Gara 1 il pilota è partito dalla pole ed ha vinto senza difficoltà davanti a Senna e Vergne. Di Grassi e Buemi hanno chiuso la prima prova rispettivamente in quarta e quinta posizione, rimandando di fatto alla seconda gara l'assegnazione del titolo iridato.

In Gara 2 è ancora il francese a vincere, questa volta mettendosi dietro Abt e D'Ambrosio. Ma il colpo di scena si è verificato subito dopo la partenza, per la precisione alla terza curva. Di Grassi tenta un sorpasso su Prost, ma sbaglia e finisce per colpire Buemi, pilota contro il quale si giocava il titolo e che si trovava in quel momento a pari punti in classifica con lui. Gara compromessa per entrambi, con rientro ai box e sostituzione delle monoposto. Impossibile per loro rientrare in zona punti e, allora, la sfida è diventata riuscire a far segnare il miglior tempo per guadagnare i due punti decisivi. Come anticipato, Buemi ha avuto la meglio ed ha festeggiato con lacrime di gioia insieme ai suoi meccanici, mentre l'altro pilota Renault saliva sul gradino più alto del podio.

Termina così, tra emozioni e colpi di scena, anche la seconda stagione della Formula E. La terza edizione partirà in autunno e porterà numerose novità, con più produttori e con la nuovissima Roborace. Noi non vediamo l'ora che si ricominci, e voi? Siete contenti del risultato finale? Fatecelo sapere nei commenti.